Sbiancamento

Alcune soluzioni per migliorare il cavo orale danneggiato dal fumo

Alcune terapie farmacologiche possono contribuire a ridurre il consumo di  sigarette o a smettere di fumare.   Tuttavia, esistono altre misure molto efficaci da adottare come, ad esempio, un controllo costante della salute del cavo orale3.

L’igiene orale deve essere eseguita scrupolosamente, per ridurre il rischio di parodontite o di infezioni delle lesioni del cavo orale4. I prodotti della linea di VITIS® gingival sono appositamente pensati per migliorare l’igiene orale nelle persone con le gengive sensibili. L’uso costante contribuisce a ridurre la formazione di biopellicole orali e protegge le gengive.

D’altra parte, si raccomanda di curare altri aspetti del proprio stile di vita, come l’attività fisica e l’alimentazione per rafforzare lo stato di salute. Si consiglia, in concreto, di incrementare il consumo di cibi ricchi di vitamina E (olio di semi, margarina, frutta secca, cereali integrali, pesce e tuorlo d’uovo) e di vitamina C. I fumatori devono consumare almeno due agrumi al giorno (kiwi, arancia, mandarino, pompelmo, fragole, mango, papaya, melone, pomodoro), poiché aiutano a combattere l’effetto nocivo dei radicali liberi causati dal fumo.

Il fumo, inoltre, causa una colorazione scura dei denti che potrà essere considerevolmente ridotta con l’uso della linea VITIS® whitening. La linea include dentifricio e collutorio con l’innovativa tecnologia HAP Repair, che utilizza l’idrossiapatite attiva, un elemento naturale del dente che aiuta a restituire il bianco naturale senza danneggiare lo smalto.

Per godere di un’ottima salute orale, il consiglio più sensato è di smettere di fumare1. Per questo la figura del professionista dell’igiene orale ha un ruolo fondamentale per aiutare il paziente ad abbandonare il fumo.

Bibliografia

1. Chestnutt IG. “Tobacco usage: the role of the dental team in smoking cessation”. Dent Update. 2010 Jan-Feb;37(1):55-6, 59-60, 62.
2. Warnakulasuriya S. “Effectiveness of tobacco counseling in the dental office”. J Dent Educ. 2002;66(9):1079-87.
3. Ebbert J, Montori VM, Erwin PJ, Stead LF. “Interventions for smokeless tobacco use cessation”.Cochrane Database Syst Rev. 2011 Feb 16;2:CD004306
4. Magán R, Santa Cruz I, Herrera D. “Cuida tus encías, especialmente si fumas”. Sociedad Española de Periodoncia y Osteointegración. Disponible en: http://www.sepa.es/images/stories/SalaPrensa/DossierSEPA_tabaco_y_periodontitis.pdf (fecha de acceso: 15/4/2011).